Montaldo T.se


La più antica citazione del Comune risale al 1159, quando viene assegnato da Federico Barbarossa in feudo nal Vescovo di Torino. Assoggettato a feudo dalla famiglia chierese dei Balbo, poi ai Ferrero di Ormea e infine ai Cassuli di Carmagnola. In splendida posizione panoramica si trova il Castello, menzionato per la prima volta nel 1187, oggi divenuto un complesso turistico-ricettivo di pregio.


Sito istituzionale